Martedì, 29 Agosto 2017 00:00

La salita del Cervino - Edward Whymper

Un classico e, dopo più di un secolo e mezzo dalla sua prima edizione, uno fra i libri più belli e fondamentali sulla montagna, che narra in modo avvincente e coinvolgente la lunga vicenda dell'assedio al Cervino, una vetta ritenuta fino al 14 luglio 1865, inespugnabile.
Whimper descrive, senza tralasciare alcun dettaglio, i ripetuti tentativi e le disfatte, il controverso rapporto con la guida valdostana Jean Antoine Carrel, che diventerà in seguito compagno di 9 avventure amico fidato la tensione le difficoltà che precedono la vittoria inattesa.

Pubblicato in Letteratura di Montagna

Passione per la montagna, avventura, politica, sofferenza, morte sono i temi dell'intenso racconto delle imprese di un gruppo di straordinari alpinisti polacchi affermatisi fra i migliori scalatori himalayani al mondo.
Nati cresciuti in un paese devastato dalla guerra poi divenuto satellite del regime comunista dell'Unione Sovietica, sono riusciti a far sì che la loro passione per la montagna e l'alpinismo diventasse la via lungo la quale conquistare anche la propria libertà.

Pubblicato in Letteratura di Montagna
Lunedì, 28 Agosto 2017 00:00

La mia sfida al destino di Heinrich Harrer

La mia sfida al destino è un appassionante racconto autobiografico in cui è in Heinrich Harrer a ripercorre i momenti più importanti decisivi della sua vita, lunga e avvincente, e ricca di rischi così come affascinanti scoperte: dagli anni giovanili trascorsi in Austria alla storica scalata della parete nord dell'Eiger, dalla spedizione sul Nanga Parbat all'arresto, alla prigionia e alla fuga in Tibet.

Pubblicato in Letteratura di Montagna
Martedì, 22 Luglio 2014 13:22

Diritto di Memoria - Andrea Nicolussi Golo

Sulle montagne di libri avevamo già incontrato Andrea Nicolussi Golo, la sua penna meravigliosa e dolce. Il nuovo libro di Andrea, lasciate che lo chiami per nome, lo sento come un amico, è un libro molto diverso dal precedente.

Non si palra di “tzimbar” ma di gente di montagna. Un racconto che parte dalla montagna, lungo un viaggio lontano nel tempo e nello spazio per poi fare ritorno alla montagna.

Pubblicato in Letteratura di Montagna
Venerdì, 24 Agosto 2012 15:39

Battaglie per la Trafojer - Magrin e Peretti

Un'importante opera per sulle vicende storiche delle montagne valtellinesi. Riguarda una vicenda alpinistico-militare che oggi avrebbe dell'impossibile, avvenuta nell'estate del 1917 sul fronte dell'Ortles-Cevedale, il più alto di tutta la Grande Guerra.

Gli Alpini italiani sono attestati sulla Cima di Trafoi (Trafojer Eiswand - 3.559 m) e sulla cresta di Baeckmann che la congiunge alla vetta della Thurwieser (3.648 m), ambiente maestoso e severo, ambìto alpinisticamente pure oggi.
Da questo osservatorio privilegiato controllano alle spalle tutti i movimenti delle truppe dell’impero Austro-ungarico.

Pubblicato in Storia
Giovedì, 13 Ottobre 2011 00:00

La via dei lupi di Carlo Grande

La storia di Francois di Bardonecchia vale una vita. Vale davvero averla scritta. E’ una musica per le anime forti, quelle che non si smagano quando la vita ti prende a sassate.

Sembra di leggere quei libri dove i cattivi continuano a vincere. Ed un sentimento di ribellione ti continua a venire al cuore eppure non si vince. Sembra quasi di impazzire. E non sai più dove stia il giusto. Il confine diventa assai labile.

Pubblicato in Letteratura di Montagna