Letteratura di Montagna

887480004

Testo postumo curato da Linda Wylie raccoglie le più importanti pagine di diario del compianto alpinista kazako: Anatolij Bukreev.

Quello che colpisce maggiormente in questo testo è proprio nel formato 'di diario'. Bukreev, si sente, lungo il corso di tutte le pagine non può che essere sicero.

Giorni di Ghiaccio di Marco ConfortolaIl libro di Marco Confortola, girava fra gli scaffali ancora infreddolito. Probabilmente portandosi dentro,  nascosto fra le pagine, un gelo silenzio, forse un brivido di morte.

Era confuso fra un libro di cucina macrobiotica ed un thriller giallo americano. Ho stentato a riconoscerlo e per qualche tempo neppure l'ho notato. Poi un giorno lo sguardo di Marco...

Giancarlo Ferron - La zampata dell'Orso

Di Giancarlo conosciamo, almeno in parte, il suo modo di essere schivo, di e sentirsi a suo agio in ambiente ostile. Al di là del suo stile di vita, delle sue scelte lavorative, per questo motivo solo lui poteva parlarci dell'orso.

E lo ha fatto descrivendoci in modo ravvicinato un animale solitamente schivo e scontroso. Prima di parlare dello scrittore dobbiamo però parlare dell'uomo "Giancarlo". Lo abbiamo conosciuto...

9788863910278 - Guardiano di Stelle e di Vacche - A. Nicolussi Golo

Il biglietto da visita di questo bellissimo libro è certamente l'introduzione per mano del notissimo Mario Rigoni Stern.

Una raccolta di racconti così intensi non può che essere stato il frutto di ricerca, studio, lavoro e probabilmente vita vissuta.

La Mia Montagna Di Giancarlo Ferron

Il progetto editoriale delle Edizioni Biblioteca dell'Immagine può dirsi essere decisamente coraggioso.

Dar voce a quelle opere letterarie che parlino di vita vera, di vita dove non c'è spazio per la finzione ma ci sia piuttosto la possibilità di esprimere il più profondo "sentire umano".

Orsi_Della_Val_Mesath"Gli Orsi della Val Mesath" è un libro semplice, diretto. Una raccolta di racconti brevi che parlano di vita e di gente di montagna, di questi "uomini" burberi e...

lontani dalla mondanità tanto da apparire orsi nel fisico e nello spirito. Ma soprattuto uomini di calore umano, di un accoglienza trasformata modo di vivere (non solo apparente).

La danza degli alberi - Marcus ParisiniEcco un editore che ha scelto di investire sulla qualità, sull'essere umano, sul valore aggiunto di un libro scritto con sentimento, con profonda compenetrazione con il mondo della montagna.

In mano ci si ritrova un testo dal formato ordinario, all'apparenza sembra un libro. La copertina è lucida, c'è un disegno di alcuni tronchi d'albero. Il peso fisico è notevole, strano... in fin dei conti non è un testo troppo grande. Poi lo apro è capisco.

9788863800074

Rainold Messner è forse conosciuto come il più famoso alpinista al mondo. A torto perché Messner è soprattutto un vero e proprio “mètre à penser”.

E' sconvolgente come la montagna in se sia così poco presente in questo libro, in qualche modo strumentale alle riflessioni di quell'uomo noto come Reinhold Messner.

9788887890990

Il colpo di picozza inferto nel ghiaccio proietta qualche frammento di ghiaccio addosso all'alpinista.

E' un piccolo frammento destinato a sciogliersi fra le pieghe dei suoi indumenti. L'acqua impregna tutto e gocciolando finisce per scivolare sulla pelle colando lungo le braccia o nei guanti. S'insinua...

9788874801329.jpgOggi non è più tempo di libri destinati soltanto alla montagna. Abbiamo raggiunto un livello di sensibilità più alto. O forse soltanto diverso.

Quello che è importante, almeno si manifesta così, è diventata anche la soglia del dolore. La vetta del dolore, meglio. Quello personale ma non solipsistico di chi aspetta a casa l’alpinista. E subisce la vita in montagna anche perché deve per forza accettarla. Vivere un amore irripetibile significa anche accettarne il destino. Senza potersi ribellare.

Pagina 4 di 5