Premessa: Una cima tutt'altro che interessante per conformazione e percorso, il suo aspetto estetico è davvero monotono. Peccato, inoltre, che la vetta del Monte Genzana sia deturpata dalla presenza di ripetitori radio e antenne. Il panorama su Montanga Grande (Monte Terratta, Argatone e l'intera linea di cime minori) è davvero eccellente. La salita al Monte Genzana può facilmente essere giustificata dalla necessità di collezionare cime ma anche dal desiderio di scatti fotografici irripetibili sulle Montagne di Scanno.
Caratteristiche del tracciato:  La via direttissima non è segnata ma si muove lungo la linea di cresta della grande frattura che segna la montagna. Il paesaggio è certamente più piacevole in inverno ma una salita in condizioni climatiche invernali può essere doppiamente faticosa e lunga. Nessuna difficoltà particolare da segnalare.

Pubblicato in Monti Marsicani