Serra di Rocca Chiarano (2262 m) e Rocca Chiarano (2175 m) da Passo Godi

Scritto da Domenica, 02 Settembre 2012 19:31

Premessa: Un percorso escursionistico di semplice esecuzione, piacevole in estate, più impegnativo durante l'inverno con importanti accumuli di neve. Di fatto una zona non molto vocata dal punto di vista escursionistico che però può regalare dei panorami a strapiombo piuttosto inattesi. Rilassante la lunga cavalcata di cresta che conduce fino alla cima di Rocca Chiarano.

Caratteristiche del tracciato:  Tracce di sentiero non molto chiare fino al Passo dello Scalone mentre il percorso di cresta è ovvio e intuitivo.

Informazioni aggiuntive

  • Come Arrivare: Per arrivare a Passo Godi due sono le vie di accesso. Passando per Villetta Barrea per coloro che provengono da Isernia. Più semplice arrivare a Passo Godi per coloro che provengono da Roma. Autostrada A24 fino a Torano quindi si prende il bivio per Avezzano – Pescara quindi si esce al casello Cocullo. Si seguono le indicazioni Anversa degli Abruzzi e Sacanno. Si attraversa il paese di Scanno salendo fino a Passo Godi. In prossimità del Ristoro “Lo Scoiattolo” si lascia l'auto su un ampio parcheggio.
  • Descrizione Percorso:

    Al parcheggio diamo le spalle al Ristoro Lo Scoiattolo, davanti a noi si para la lunghissima cresta della Serra di Rocca Chiarano. Dall'altopiano una gobba priva di vegetazione sovrasta gli impianti della seggiovia. La via più intuitiva, ma anche più impegnativa è salire lungo la gobba e quindi diritto lungo la linea di cresta che costeggia un canalone di scolo delle acque.
    Seguendo la linea di massima pendenza del crinale si giunge in prossimità di un gruppo di barriere anti-valanga. Superate le quali ci troviamo subito in cresta. Lo sforzo per arrivare in cresta per questa via direttissima è notevole ma l'affaccio sulla valle sottostante è notevole. Da qui in poi il percorso piega nettamente in direzione Sud lungo la linea della dorsale della Serra di Rocca Chiarano. Sono due le cime che andranno ricercate. La prima e più vicina Serra di Rocca Chiarano è alta 2263 metri e la si raggiunge rapidamente. Il percorso si muove lungo la dorsale morbida e arrotondata che presenta tuttavia il suo versante orientale piuttosto strapiombante e roccioso. Notevoli alcuni scorci che consentono degli scatti inusuali per queste montagne. La seconda cima è quella di Rocca Chiarano, più bassa della precedente, si eleva a quota 2175.
    Questo percorso può essere continuato per realizzare il lungo e faticoso anello del Monte Greco (Vedi percorso).

  • Varianti e Alternative:

    La via alternativa di salita, considerata però la via normale, è quella di piegare subito a nord-ovest verso il boschetto che si trova ai piedi del monte. Qui tracce di sentiero conducono lentamente verso nord dapprima attraversando il boschetto e subito salendo trasversalmente sul crinale della montagna fino al Passo dello Scalone. E' qui che si intercetta la dorsale della Serra. Si piega nettamente verso sud, salendo con una grande pettata fino alle barriere metalliche anti-valanga.

  • Tipo di Percorso: Escursionistico
  • Tipo di Tracciato: Antata e Ritorno
  • Difficoltà: EE- = Escursionisti Esperti -
  • Note su Impegno e Difficoltà: Impegnativo e faticoso percorso per lunghezza e distribuzione del dislivello. Importante pettata iniziale fino alla cresta per poi riposare le gambe con una lunga camminata fino a Rocca Chiarano.
  • Adatto ai Bambini: Fascia 11-14 anni
  • Tempo Totale Escursione (ore e minuti): 5.45
  • Lunghezza (Chilometri): 14
  • Dislivello Lineare: 720
  • Dislivello Totale Percorso (metri): 950
  • Cime o Quote Raggiunte: Serra di Rocca Chiarano (2262 m), Rocca Chiarano (2175 m), Passo dello Scalone (1926 m).
  • Luoghi Particolari: Nessun luogo particolare da segnalare benché il Passo dello Scalone sia un crocevia per importanti traversate dell'intero Gruppo Montuoso.
  • Centri Visita e Strutture Ricettive:

    Rifugio "Lo Scoiattolo" in prossimità del parcheggio dove si lascia l'auto.

    Rifugio Selva Bella che si trova sulla stesa strada scendendo in direzione di Villetta Barrea.

  • Condizioni della Segnaletica: Segnaletica scarsa, per non dire assente, tracce di sentiero nella parte bassa. La variante che passa per il Passo dello Scalone è disordinatamente segnata.
  • Bibliografia: Carta Escursionistica dei Sentieri dei Monti Marsicani - Scala 1: 25000 su base IGM - Edizioni il Lupo
  • Previsioni Meteo della Zona:
  • Mappa del Percorso:
    Visualizza Escursione a Rocca Chiarano da Passo Godi in una mappa di dimensioni maggiori
Letto 5450 volte Ultima modifica il Domenica, 02 Settembre 2012 20:00
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, nella costruzione di siti web di ogni dimensione ed importanza. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.