Premessa: Un percorso tecnicamente semplice specie durante la bella stagione. Impegnativo dal punto di vista fisico che regala uno dei più impressionanti panorami sul precipizio della Parete Nord del Monte Camicia.

Caratteristiche del tracciato: Il percorso è una delle salite classiche, le cui tracce di sentiero sono perfettamente segnate e non lasciano possibilità di smarrisi (anche in caso di nebbia).

Molto percorso questo sentiero rimane pur sempre un percorso faticoso fisicamente.

Pubblicato in Gran Sasso
Mercoledì, 15 Agosto 2012 19:27

La Cimetta (2266 m) per il Vado di Ferruccio

Premessa: La Cimetta (2266 m) è una piccola vetta che si trova a Nord del Monte Prena. Si tratta, invero, non tanto di una cima come vorrebbe il suo nome ma di un promontorio contrafforte lo stesso Monte Prena. Un contrafforte che osservato dal Vado di Ferruccio è chiaramente definito, quasi un massiccio a se stante. Considerare “La cimetta” una vetta vera e propria dell'appennino evidentemente non si è tenuto conto della sua posizione e dimensione ne tanto meno il dislivello da una vicina sella. Nessuna sella divide il Monte Prena da questa cima. Quello che evidentemente fa considerare la Cimetta una vetta a se stante deve necessariamente essere da una parte la ragione storica e dall'altra la ragione topografica.

Interessantissimo il panorama sulle Torri del Casanova, sul versante Nord del Monte Prena e sul Monte Camicia ed il prominente ed evidentissimo Dente del Lupo.

Caratteristiche del tracciato: Il sentiero per raggiungere il vado di Ferruccio è chiarissimo e non ci sono possibilità d'errore. Dal Vado di Ferruccio si sale ai Piani d'Alburno ed è qui che qualche piccola perplessità può sopraggiungere nel percorrere il crinale. Complessivamente rimane comunque un'escursione semplice.

Pubblicato in Gran Sasso