Stampa questa pagina
Lunedì, 20 Agosto 2012 07:23

Escursione al Lago della Duchessa da Cartore

Scritto da 
Vota questo articolo
(3 Voti)

Premessa: Per il Gruppo Montuoso del Velino il Lago della Duchessa rappresenta un metà ideale per escursionisti alle prime esperienze, ma anche all'alpinista più esigente. Il Lago della Duchessa, per la sua posizione strategica, posizionato a 1800 m di quota, si presta a punto di partenza per numerose escursioni nel cuore del gruppo del Velino.

Caratteristiche del tracciato: Il percorso proposto non presenta alcun problema di orientamento ma richiede un intenso impegno fisico per il suo discreto dislivello e una certa attenzione lungo le cenge attrezzate di catena.

Informazioni aggiuntive

  • Come Arrivare: Sia per chi viene da Roma che per coloro che vengono da L'Aquila sull'autostrada A24 si imbocca l'uscita Valle del Salto. Al casello autostradale si gira a sinistra, dopo solo 750 metri e due tornanti si imbocca una evidente sterrata bianca sulla sinistra che passa sotto l'autostrada. La sterrata conduce al minuscolo Borgo di Cartore (da vedere).
  • Descrizione Percorso:

    Cartore. Lasciate le auto in prossimità del piccolo borgo di Cartore (944 m), un insieme di quattro case appena ristrutturate, si risale la sterrata per qualche centinaio di metri si imbocca sulla destra un sentiero segnato che imbocca la stretta ed evidente Val Fua.

    Il primo strappo fisicamente impegnativo è quello che giunge rapidamente a quota 1200 metri su un sentiero che si muove a strette spire in una natura ancora incontaminata e ben caratterizzata da edere e felci antiche. Benché il sentiero pieghi lentamente verso est qui si comincia camminare sempre più sul versante occidentale del vallone, superando a tratti passaggi in cui è necessario aiutarsi con le mani. Siamo in Val Fua.

    Cenge artificiali. Intorno a quota 1450metri circa il sentiero passa lungo alcune brevi cenge artificiali dal sapore lontanamente dolomitico. Qui troviamo fissate, ad uso corrimano, alcune sicure catene.  Tempo di percorrenza circa 1 ora e 40 minuti.

    Vallone del Cieco. Superata l'ultima cengia la pendenza del percorso tende a diminuire ed introducendoci nel Vallone del Cieco. Il sentiero si tiene sempre sulla sinistra del vallone, a tratti la vegetazione comincia a diradarsi per lasciare intravedere sulla destra il crinale Occidentale del Monte Murolungo e continuando a salire sulla sinistra il crinale meridionale del Monte Morrone. Tempo di percorrenza circa 2 ore 10 minuti.

    Prati delle Caparnie. Usciti completamente dal bosco si cominciano ad intravedere i pascoli di quota della Caparnie. A quota 1720 m si incontrano tre stazzi di cui il primo, dedicato al noto alpinista Gigi Panei, è tenuto in discrete condizioni e può essere usato in caso di necessità ad uso bivacco. Tempo di percorrenza circa 2 ore 30 minuti.

    Lago della Duchessa. L'ultimo chilometro che conduce al lago della duchessa avviene sul sentiero che si snoda fra gobbe e doline carsiche, le stesse che hanno dato origine al Lago della Duchessa, un acquitrino non tanto profondo ma che durante la stagione estiva disseta numerosi animali. Anche questo laghetto come  tutti quelli di origine carsica ha una forma tipicamente ad otto. Tempo di percorrenza circa 3 ore dalla partenza.

  • Varianti e Alternative:

    Ci sono interessanti varianti a partire dal Lago della Duchessa che, come si era detto, si trova in posizione strategica per raggiungere numerose cime di 2000 metri del Gruppo Montuoso del Velino:

    - Monte Morrone

    - Monte Uccettù

    - Cima di Macchia Triste

    - Monte Murolungo e Iaccio de Montoni

  • Tipo di Percorso: Escursionistico
  • Tipo di Tracciato: Anello
  • Difficoltà: Dato Non Disponibile
  • Note su Impegno e Difficoltà: Certamente il periodo più suggestivo per l'escursione al Lago della Duchessa è il periodo di disgelo quando ancora il paesaggio in quota è ricoperto dalla neve, il lago si è scongelato e la parte bassa del percorso è facilmente percorribile per la scarsità di neve.
  • Adatto ai Bambini: Fascia 11-14 anni
  • Tempo Totale Escursione (ore e minuti): 5.30
  • Lunghezza (Chilometri): 4,20
  • Dislivello Lineare: 744
  • Dislivello Totale Percorso (metri): 744
  • Cime o Quote Raggiunte: Nseeuna cima raggiunta.
  • Luoghi Particolari:

    Da visitare e pernottare al Borgo di Cartore.

  • Centri Visita e Strutture Ricettive:

    -

  • Condizioni della Segnaletica: Bollini Giallo Rossi quasi fino al lago, problemi in salita poco prima delle cenge artificiali. Perfettamente sengato in discesa.
  • Bibliografia:

    "I 2000 dell'Appennino" di Alberto Osti Guerrazzzi - Edizioni il Lupo 2a Edizione

  • Previsioni Meteo della Zona:
  • Mappa del Percorso:
    Visualizza Escursione al Lago della Duchessa in una mappa di dimensioni maggiori
Letto 9215 volte Ultima modifica il Martedì, 03 Giugno 2014 20:00
Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, esperto in siti web per odontoiatri. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!

http://plus.google.com/106984534904409006161

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli correlati (da tag)

Video

{}
{/}
Devi effettuare il login per inviare commenti