Mercoledì, 20 Giugno 2012 00:00

Da Capo di Pezza al Rifugio Vincenzo Sebastiani

Premessa: il percorso è a carattere escursionistico, facile e con pendenza non eccessiva, adatta a tutti nel periodo estivo ma di grande soddisfazione per l’immenso panorama che si può osservare anche durante l'inverno. L’uso dei bastoncini è consigliato.

E’ uno dei panorami più belli del gruppo del Velino. A cavallo della Cimata di Pezza, guardando verso Est, si dominano a destra i Piani di Pezza e a sinistra la Valle del Puzzillo fino alla piana di Campo Felice. Sullo sfondo il gruppo del Monte Ocre e poi in senso antiorario il Puzzillo, la Torricella, il Costone. Continuando in senso antiorario di fronte a voi il rifugio meta di questa escursione e ancora le due Punte Trento e Trieste fino al Costone della Cerasa.

Caratteristiche del tracciato: il percorso si svolge senza particolari difficoltà, adatto a famiglie e bambini già a partire dai 5-6 anni, divertente portarli fino al rifugio per far passar loro una notte immersi nel cuore delle montagne.

Pubblicato in Gruppo del Monte Velino

Premessa:  Un percorso in ambiente poco frequentato che conduce sulla vetta del Monte Magnola. Il vantaggio di questo percorso è che si evita, per gran parte del tragitto, l'orrenda vista dei campi da sci che devastanao in modo irreparabile la montagna che digrada verso Ovindoli.

Percorso escursionistico poco frequentato in ambiente naturale integro. Non troppo faticoso e di ampio respiro.

Caratteristiche del Tracciato: il percorso procede su sentiero sengato fino all'uscita dal bosco, meno evidenti le tracce fuori dal bosco si procede in modo abbastanza aintuitivo avendo però con se carta geografica e bastoncini da trekking. Impegno consistente solo per lunghezza del percorso.

Pubblicato in Gruppo del Monte Velino

Premessa: il Monte Etra è un piccolo promontorio roccioso e dal profilo molto interessante (di fatto una lunga cresta) che chiude il massiccio del Monte Sirente nel suo dolce versante occidentale. Insieme alla Serra di Celanao, il Monte Etra delimita in modo netto le famose Gole di Celano.

Caratteristiche del percorso: per la brevità del percorso si consiglia questo itinerario a famiglie con bambini o ad escursionisti che vogliano mantenersi in allenamento.

Pubblicato in Gruppo del Monte Sirente