Un pensiero montano di Luigi Zanzi

Scritto da

 

887480062

Reinhold Messner "maitre a penser": un pensiero montano che presenta tratti di profonda originalità "filosofica".

Una filosofia realizzata nell'azione; una filosofia sul filo dell'avventura, tesa a tenteare di conoscere l'uomo attraverso le sfide creative dell'estremo, sempre "oltre il limite"; una filosofia ambientale; una filosofia anarchica, "rsepirata a pieni polmoni al vento delle più alte montagne", propriamente un respiro di libertà; una filosofia "anti-idealista" che richiama l'uomo ad un'invenzione di senso della vista nel confronto "realistico" con la natura.

 

Luigi Zanzi è docente di Metodologia delle scienze storiche presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Univerisità di Pavia. A partire dagli anni '80, pur framezzo ad altre ricerche in altri campi, ha dedicato molteplici studi alla valorizzazione della cultura montana nei suoi differenti aspetti…Un libro pieno di spunti… direi stuzzichevole. Riesce a rispondere a tante domande e soddisfa una sete ancenstrale…

Giorgio Carrozzini

Consulente Web, Webmaster, nella costruzione di siti web di ogni dimensione ed importanza. Per passione gestore di numerosi siti di montagna. Giorgio ama andare in montagna esplorando el numerose possibilità fuori e dentro di se... questo è il suo Blog!