Gruppo Escursionistico Aria Sottile

Appennino - Montagna - Escursionismo - Wilderness

Escursionismo

Scritto da Venerdì, 22 Giugno 2012 00:00
Vota questo articolo
(1 Vota)

Attività umana dell'intraprendere brevi gite o viaggi di esplorazione, di studio o di svago, in ambiente prevalentemente naturale. Lo scopo principale dell'escursionismo è quello di promuovere lo sviluppo culturale e quello fisico.

Da molti è associato al Trekking visto il significato del termine inglese con cui si indicano camminate lente e viaggi lunghi. In realtà proprio nella lingua anglosassone questa parola è utilizzata in modo ambiguo, ecco perché alcuni intenditori sono contrari a tale accostamento.

In realtà quando si parla di escursionismo si fa riferimento a camminate che hanno scopi ricreativi ed istruttivi, in territori non percorribili con i mezzi di trasporto più comuni.

Si pratica in montagna o comunque a contatto con la natura ed è quasi sempre associato ad altre attività quali l'osservazione di specie botaniche o animali particolari e visite (con o senza guida) ai monumenti ed alle bellezze artistiche del percorso scelto.

Ogni escursionista deve sempre tenere a mente determinati fattori, per evitare spiacevoli inconvenienti come lo smarrimento e le precipitazioni impreviste.

Deve pianificare in anticipo l'abbigliamento e la strumentazione da portare, deve studiare con precisione le caratteristiche morfologiche del posto e conoscere preventivamente quelle che saranno le tappe del viaggio, le soste ed i rifugi che incontrerà lungo la strada.

Soprattutto in montagna è consigliato utilizzare scarponi e calze di prima qualità anche nei periodi estivi, visti i continui cambiamenti climatici che si possono verificare in altura.

Un sacco a pelo, una bussola, una cartina geografica ed uno zaino resistente sono solo una piccola parte dell'equipaggiamento essenziale per un'escursione sicura.

Non si deve in alcun modo danneggiare l'ambiente circostante; non bisogna cogliere specie di piante protette o importunare gli animali selvatici e si deve sempre lasciar puliti i luoghi visitati.

L'escursionismo non prevede ascese di alte vette come avviene nell'alpinismo; le camminate possono tuttavia rappresentare manovre d'avvicinamento alle alture ed essere da preludio ad una scalata.

Informazioni aggiuntive

Letto 2306 volte Ultima modifica il Venerdì, 26 Gennaio 2018 08:23
Altro in questa categoria: « Faggeta Dulfer »